Quella luna rossa

25.03.2020
Scalabrini-Band

Quella luna rossa” è il titolo di uno dei CD della Scalabrini-Band.

Quella luna rossa è il titolo di uno dei CD della Scalabrini-Band. Il titolo è tratto dal racconto di alcuni giovani migranti che, rimasti per lunghe ore della notte in balia delle onde nelle acque del Mediterraneo, hanno visto brillare sopra di loro una grande luna rossa che ha indicato loro la riva.

I canti di questo CD esprimono un grido di denuncia verso una società individualista e indifferente nei confronti delle tragedie di oggi e, insieme, un forte messaggio di speranza fondato sulla certezza che c’è Chi ha preso su di sé il male e l’ha trasformato in Giorno nuovo per tutti, come dice uno dei brani.

La speranza, la fede e l'amore sono raggi della luce di Dio che vuole incrociare i nostri passi, le nostre storie più diverse e cambiare, là dove trova accoglienza, ogni nostra morte in vita: dentro di noi, nel mondo e nella rete delle nostre relazioni.


È accaduto proprio così a dei giovani profughi africani che, scampati alle onde del mare, sono approdati in Calabria. Lì, e precisamente in due diverse realtà locali, essi hanno sperimentato un'accoglienza intelligente da parte degli abitanti, trovando il modo di condividere le loro ferite e di offrire il loro aiuto operoso, capace di regalare un'ottica nuova oltre i pregiudizi e le difese e di far addirittura risorgere un paese ormai spopolato dall'emigrazione, destinato a scomparire.

La loro esperienza ha ispirato, quest'estate, una canzone dal titolo "Quella luna rossa". Una luna di fatto ha illuminato il mare perché questi giovani potessero raggiungere la riva, come loro stessi hanno raccontato. Ma essa è diventata, al contempo, un simbolo di quell'amore che sa farsi solidale senza frontiere. Un sogno?! Non solo. Piuttosto un'esperienza vera e inaspettata, frutto di quell'amore che ci fa esistere gratuitamente e che può trasformare in vita persino ciò che sembra essere inghiottito dal buio del vuoto senza più un orizzonte di speranza; trasformare un paese e la sua storia, le relazioni, il nostro modo di guardare la persona, il mondo.

          Articolo di "Sulle strade dell'esodo"

Questo CD registrato a Stoccarda, raccoglie 14 canzoni nate  in momenti e contesti diversi.

 

                                      1. Horizonte                                                                                     8. Quella luna rossa

                                      2. Por todo el mundo                                                                     9. A me basta la via

                                      3.  Menschen, die geh'n                                                                10. Canterò per te

                                      4. Su quel treno                                                                               11. Maria sotto la croce

                                      5. Nel sì di maria                                                                             12. Mãe do bom pastor

                                      6. Globalisierung?!                                                                         13. Nella guerra del mondo

                                      7. Strada nel deserto                                                                      14. Nuovo giorno

 

Articoli blog simili